Cosa è una Open Conference

Cosa è una Open Conference

La conferenza è organizzata secondo la formula della Open Conference, un format particolarmente interessante che si sposa con la filosofia Agile. 
Differentemente da una conferenza convenzionale, che prevede una fase di progettazione e preparazione dei contenuti e dei vari talk (per esempio tramite il classico call for paper),  una Open Conference rappresenta solo il contenitore e quindi gli aspetti logistici della conferenza (dalla location all’allestime
nto delle varie sale).

Il programma di una giornata

I contenuti della conferenza sono invece decisi dai partecipanti  che si iscrivono specificando esattamente cosa si aspettano partecipando all’evento oppure come pensano di contribuire alle varie discussioni (per esempio portando esempi, casi d’uso, esperienze dirette sul campo e altro ancora).

Una open conference si basa quindi su un format molto semplice e libero: ogni partecipante può assistere a quello che ritiene più interessante, entrare o uscire dai vari talk (sia per portare in altri gruppi quanto sentito altrove – cosa detta cross pollination – sia per non perdere tempo in discussioni non di suo interesse).

Man mano che le proposte sono  presentate, la board prende forma arrivando ad arrivare a diventare il programma della giornata.

two_feet

La legge dei due piedi

Le regole sono sintetizzate secondo quella che prende il nome della legge dei due piedi (Two feet law), le cui regole e principi sono rappresentate in modo molto esplicativo dalle seguenti immagini:

Principle 1

whoever comes is the right people

Principle 2

whenever it starts is the right time

Principle 3

whatever happens is the only thing that could have

Principle 4

when it’s over, it’s over